Alla scoperta della nostra Rocca

12 marzo, 2016 at 7:37 pm Lascia un commento

Come sindaco hai pressoché libero accesso a praticamente tutti i luoghi simbolo di Spilamberto: dal Torrione alla Rocca, passando per l’ospedale e la Chiesa di Santa Maria ai campanili e tanto altro ancora. Cosa farsene però di un “privilegio” come questo se non lo si può condividere con gli altri? Ben poco.

E’ per questo motivo che sin dai primi giorni del mandato ho insistito molto nell’aprire il portone della nostra Rocca. Sembra poca cosa, ma per me è fondamentale far passare un concetto: la Rocca è di tutti per questo non si entra dall’ingresso secondario, ma da quello principale.

Come amministrazione comunale non ci siamo fermati lì. Dopo il portone e quindi la corte interna, grazie all’aiuto di tante associazioni di volontariato, dall’autunno 2014 ogni terza domenica del mese è visitabile il Torrione. L’autunno scorso è stato il turno delle cantine della Rocca e ora è tempo di fare un altro passo ancora: la parte rinascimentale della Rocca.
Sabato e Domenica prossimi infatti, grazie alla collaborazione con il FAI nazionale e alla sezione di Modena, la nostra Rocca sarà, nelle sue parti mai sino ad ora aperte al pubblico, protagonista delle giornate FAI della nostra provincia. Ci accompagneranno lungo il percorso tanti “aspiranti ciceroni”ovvero studenti formati nelle scuole superiori della zona che ci racconteranno le storie e gli avvenimenti custoditi da quelle ali di castello abbandonate da secoli. Inoltre negli stessi giorni grazie ai volontari di diverse associazioni saranno visitabili anche altri monumenti significativi del paese. Mi raccomando è fondamentale prenotarsi, per farlo basta andare qui: PRENOTAZIONI ROCCA
Ovviamente l’opera di restituzione al paese dei suoi monumenti e dei suoi spazi non finisce qui, altre sfide ci aspettano, intanto davvero un grande grazie a tutti coloro che si sono messi all’opera per condividere con chi vorrà venirci a trovare le nostre bellezze!PS. Per gli spilambertesi ci sarà una piccola anteprima anche venerdì pomeriggio al quale è possibile prenotarsi chiamando in comune al 059/789958 – 059/789941 oppure mandando una mail sin d’ora a info@comune.spilamberto.mo.it

Annunci

Entry filed under: Senza Categoria.

Caro Spilambertese, #bilancio2016 #laroccadeglispilambertesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Seguimi su Twitter

Spilumstyle

Spilumphotos

Un sindaco vorrebbe poter accompagnare sempre e comunque i propri cittadini nei loro desiderata, ma ci sono volte in cui certe strade anche se sembrano le più facili non si possono prendere ed è necessario fermarsi, spiegare e accompagnare anche verso soluzioni più complesse. 
Questo è quello che ho cercato di fare domenica.

Grazie a quanti sono venuti a confrontarsi di persona e non sono rimasti a casa a offendere dietro a una tastiera, grazie alla comunità di San Vito grazie alla Polisportiva San Vito per la fiducia. La strada continua, insieme. 
Qui qualche approfondimento:
--> https://goo.gl/B5oZxu Incendio in vicolo de André: le persone coinvolte stanno bene, quattro sono ricoverate in ospedale,  ma non in gravi condizioni. Le altre famiglie del condominio stanno rientrando ora.
Ringrazio i nostri tecnici, Tubolino, Roli e Simonini la PM, i Carabinieri, VVFF e vicesindaco che sono subito intervenuti. Tre anni fa oggi mi avete scelto come sindaco. Tre anni fa oggi è partita una grande avventura. Poter guidare ed essere custode di una comunità generosa che oggi si trova sul corso per aiutare fratelli terremotati è davvero un grande privilegio. Grazie! #zainoinspalla #Spilamberto Imparare e mettersi in cammino. In una Milano stupenda, una splendida giornata tra #scuolapd e #20maggiosenzamuri Il 17 maggio è la giornata contro l'omofobia, la bifobia e transfobia insomma, la giornata dove si dice chiaramente che il problema è negli occhi di chi discrimina, non di chi ama. Quest'anno sono felice di poter ricordare questa data con questa foto scattata al pride di Bologna il giugno scorso. Andai in rappresentanza di Spilamberto col sostegno del consiglio comunale (cinque stelle astenuti). Credo che anche così Spilamberto stia facendo il suo pezzetto di strada verso l'art.3 della nostra costituzione: una comunità felice perché esisti così che tu possa dare il meglio di te.