La FABBRICA del programma

22 novembre, 2013 at 2:54 pm Lascia un commento

“Non chiederti cosa può fare il tuo paese per te,
chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese”
John Fitzgerald Kennedy (1917 – 1963)

La domanda di Kennedy è sempre d’attualità, in un’Italia che tutti conosciamo, questo è il mio modo di rispondervi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercoledì inaugureremo la Fabbrica del programma col primo tema: “La Bellezza” come una delle vie principali da percorrere per liberare le energie di Spilamberto e renderla un paese all’altezza delle sue potenzialità.
Lo faremo con persone capaci , competenti che hanno fatto delle bellezze del nostro territorio il loro mestiere e con tutti gli spilambertesi che vorranno mettersi in gioco per fare di Spilamberto un paese migliore.

Nelle prossime settimane vi saranno altri eventi tematici di costruzione della proposta, una volta elaborata nel dettaglio allora lanceremo una candidatura completa fatta di idee innovative e un progetto coraggioso per realizzarle, una squadra e un candidato che possano con passione e capacità metterla in pratica arrivando così pronti a febbraio alle prime primarie. Primarie aperte a tutti, le prime che Spilamberto abbia mai conosciuto: le primarie a sindaco.

tavoli

Cosa inedita in un’ Italia che chiede a gran voce cambiamento, noi non candidiamo solo una persona, noi vogliamo candidare una visione di paese e una squadra nuova con competenze specifiche in grado di realizzarla.

Candidiamo una visione di paese che apre alla speranza. Una visione di paese che parte dal modo diverso con cui si fanno le cose.

Una politica alta, partecipata e, come dimostrato dai nomi del primo evento, una politica che è in grado di coinvolgere ed entusiasmare una squadra competente fatta non solo di politici, ma di persone con professionalità ed esperienza comprovata sui diversi temi.

Mettiamoci in cammino, mercoledì si apre una via nuova, insieme.

firma umbi ok

 

Annunci

Entry filed under: Senza Categoria.

Saper mediare La FABBRICA del programma | La bellezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Seguimi su Twitter

Spilumstyle

Spilumphotos

Un sindaco vorrebbe poter accompagnare sempre e comunque i propri cittadini nei loro desiderata, ma ci sono volte in cui certe strade anche se sembrano le più facili non si possono prendere ed è necessario fermarsi, spiegare e accompagnare anche verso soluzioni più complesse. 
Questo è quello che ho cercato di fare domenica.

Grazie a quanti sono venuti a confrontarsi di persona e non sono rimasti a casa a offendere dietro a una tastiera, grazie alla comunità di San Vito grazie alla Polisportiva San Vito per la fiducia. La strada continua, insieme. 
Qui qualche approfondimento:
--> https://goo.gl/B5oZxu Incendio in vicolo de André: le persone coinvolte stanno bene, quattro sono ricoverate in ospedale,  ma non in gravi condizioni. Le altre famiglie del condominio stanno rientrando ora.
Ringrazio i nostri tecnici, Tubolino, Roli e Simonini la PM, i Carabinieri, VVFF e vicesindaco che sono subito intervenuti. Tre anni fa oggi mi avete scelto come sindaco. Tre anni fa oggi è partita una grande avventura. Poter guidare ed essere custode di una comunità generosa che oggi si trova sul corso per aiutare fratelli terremotati è davvero un grande privilegio. Grazie! #zainoinspalla #Spilamberto Imparare e mettersi in cammino. In una Milano stupenda, una splendida giornata tra #scuolapd e #20maggiosenzamuri Il 17 maggio è la giornata contro l'omofobia, la bifobia e transfobia insomma, la giornata dove si dice chiaramente che il problema è negli occhi di chi discrimina, non di chi ama. Quest'anno sono felice di poter ricordare questa data con questa foto scattata al pride di Bologna il giugno scorso. Andai in rappresentanza di Spilamberto col sostegno del consiglio comunale (cinque stelle astenuti). Credo che anche così Spilamberto stia facendo il suo pezzetto di strada verso l'art.3 della nostra costituzione: una comunità felice perché esisti così che tu possa dare il meglio di te.