Donar sangue a Spilamberto: AVIS

18 novembre, 2013 at 7:13 pm 1 commento

dóno s. m. [lat. dōnum] (pl. dóni, ant. le dónora)
ciò che si da altrui volontariamente senza esigerne prezzo o ricompensa o restituzione

 

 

Sabato pomeriggio sono stato al Panarock, il centro giovani di Spilamberto.
Da qualche settimana l’AVIS locale sta intraprendendo un percorso per far rete con le altre associazioni del territorio. Hanno fatto un’analisi delle condizioni dell’associazione e con molta oggettività hanno preso atto del fatto che ho ci si rinnova e si fa rete, o si va poco lontano. A tal proposito questo mi è parso essere un primo ottimo appuntamento.
Al Panarock, abbiamo parlato di Dono, Sangue  e di donare il sangue con ragazzi che altrimenti certi temi li vedrebbero col binocolo. Forse.
All’apparenza possono sembrare tre cose pressoché identiche, ma non lo sono.

Dono – L’importanza del riuscire  a donare in un società che monetizza tutto. Ricordandosi che non si può donare qualcosa che non ci piace. (e in questo in testa mi lampeggio quest’altro DONO)

Sangue – Ciò che ci dà vista, la propria identità le nostre radici.

Donare  sangue – donare un pezzo di sé.

un momento del pomeriggio di sabato

Un momento del pomeriggio di sabato, al centro il presidente Paolo Serri

E’ stato molto interessante, per alcuni ragazzi penso fosse la prima volta  che avevano a che fare con un medico a cui porre domande in merito a ripercussioni sulla propria salute dell’uso di droghe, eccesso di farmaci, o malattie sessualmente trasmissibili.

Chissà, magari a breve tra loro non ci sarà nessun nuovo donatore, ma credo che in questo AVIS abbia fatto qualcosa di profondamente coerente con se e lungimirante conscio del fatto che se non vi è ricambio anche le associazioni muoiono Dobbiamo educare ad uno stile di vita sano che ti renda poi pronto a donarti agli altri. Giacomo a tal proposito ci ha portato la sua esperienza di cooperante internazionale e volontario dei centri estivi di Overseas, chissà che i ragazzi iniziando con l’aiutare qualcuno di fianco a loro piano piano non inizieranno a donare sempre di più.

Mi complimento con l’associazione e mi auguro che questo possa essere il primo appuntamento di vari, mi auguro che i volontari AVIS uscendo dalla sede vadano a testimoniare i propri valori anche presso le sedi di altri. Dalla banda al calcio passando per gli scout. Non è solo questione di sangue, è questione di intrecciare una comunità senza far distinzioni di età,etnia, genere, orientamento sessuale o opinione politica, tornando a un nucleo di solidarietà vero che ci unisce.

Sono speranzoso, la bellezza ci salverà.

Annunci

Entry filed under: Senza Categoria.

Respirerò liberamente. Saper mediare

1 commento Add your own

  • 1. https://www.facebook.com/australiastudysquare  |  4 gennaio, 2014 alle 1:08 pm

    Any person actually assist to create significantly articles I’d state. Be the very first time that We went to internet web site and for that reason way? I pleasantly surprised with all the analysis you made to make this particular post incredible. Superb career!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Seguimi su Twitter

Spilumstyle

Spilumphotos

Un sindaco vorrebbe poter accompagnare sempre e comunque i propri cittadini nei loro desiderata, ma ci sono volte in cui certe strade anche se sembrano le più facili non si possono prendere ed è necessario fermarsi, spiegare e accompagnare anche verso soluzioni più complesse. 
Questo è quello che ho cercato di fare domenica.

Grazie a quanti sono venuti a confrontarsi di persona e non sono rimasti a casa a offendere dietro a una tastiera, grazie alla comunità di San Vito grazie alla Polisportiva San Vito per la fiducia. La strada continua, insieme. 
Qui qualche approfondimento:
--> https://goo.gl/B5oZxu Incendio in vicolo de André: le persone coinvolte stanno bene, quattro sono ricoverate in ospedale,  ma non in gravi condizioni. Le altre famiglie del condominio stanno rientrando ora.
Ringrazio i nostri tecnici, Tubolino, Roli e Simonini la PM, i Carabinieri, VVFF e vicesindaco che sono subito intervenuti. Tre anni fa oggi mi avete scelto come sindaco. Tre anni fa oggi è partita una grande avventura. Poter guidare ed essere custode di una comunità generosa che oggi si trova sul corso per aiutare fratelli terremotati è davvero un grande privilegio. Grazie! #zainoinspalla #Spilamberto Imparare e mettersi in cammino. In una Milano stupenda, una splendida giornata tra #scuolapd e #20maggiosenzamuri Il 17 maggio è la giornata contro l'omofobia, la bifobia e transfobia insomma, la giornata dove si dice chiaramente che il problema è negli occhi di chi discrimina, non di chi ama. Quest'anno sono felice di poter ricordare questa data con questa foto scattata al pride di Bologna il giugno scorso. Andai in rappresentanza di Spilamberto col sostegno del consiglio comunale (cinque stelle astenuti). Credo che anche così Spilamberto stia facendo il suo pezzetto di strada verso l'art.3 della nostra costituzione: una comunità felice perché esisti così che tu possa dare il meglio di te.